Real Bodies: scopri il corpo umano

Ha aperto il 1° ottobre a Milano Real Bodies: scopri il corpo umano.

Real Bodies scopri il corpo umano

Presso lo Spazio Ventura XV a Lambrate.

Il video di presentazione.

Real Bodies è un affascinante viaggio attraverso la nostra principale, straordinaria ricchezza: il corpo umano.

Sotto la pelle si trova un insieme di complessi apparati e relativi organi che, secondo dopo secondo, collaborano per mantenerci in vita e in forma.

Potrai osservare oltre 350 tra organi e corpi umani interi in esposizione.

Molto interessante è la sezione relativa alla riproduzione umana dove è garantito un grande impatto emozionale.

L’area più educativa è la galleria degli atleti dove sono esposti 12 corpi interi in posizioni anatomiche sportive. Immortalati in gesti tecnici di sport come calcio, basket, salto in lungo, danza e scherma per valorizzare il nostro complesso muscolare e scheletrico.‎

SISTEMA SCHELETRICO

Contrariamente alle credenze popolari, le ossa sono organi dinamici, forti, leggeri e flessibili. Il midollo osseo produce due milioni di globuli rossi ogni secondo.

Le ossa si rigenerano quando sono rotte. Sono più dure dell’acciaio e più leggere dell’alluminio.

Lo scheletro ha molto da raccontare: dalla nostra alimentazione al tipo di ferite che abbiamo riportato durante la nostra vita.

SISTEMA MUSCOLARE

I muscoli scheletrici coprono la maggior parte del corpo e sono in gran parte responsabili della nostra forma fisica, del movimento e della postura.

Forniscono protezione agli organi interni. Svolgono un ruolo importantissimo nel mantenimento della temperatura corporea a circa 37º C.

SISTEMA NERVOSO

La principale funzione del sistema nervoso periferico (SNP, i nervi del corpo) è quella di collegare il sistema nervoso centrale (SNC, cervello e midollo spinale) con gli arti e gli organi. Inviando le informazioni dei nervi sensori e motori.

Attraverso i nervi periferici autonomi si controllano le funzioni involontarie o semi-involontarie. Tra cui la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e la respirazione.

SISTEMA CARDIOVASCOLARE

I vasi sanguigni sono riuniti in un circuito tubolare chiuso attraverso il quale circolano tra i 5 e i 6 litri di sangue.

Il cuore, un muscolo potente, rappresenta il motore di questa vasta rete lunga 145.000 km di arterie, vene e capillari per trasportare continuamente i nutrienti e l’ossigeno in tutto il corpo.

APPARATO RESPIRATORIO

La respirazione è il modo in cui portiamo ossigeno vitale al nostro corpo. L’ossigeno consente alle cellule di utilizzare l’energia in esse immagazzinata per tenerci in vita.

Ora, inspirate ed espirate.

Avete appena assunto il controllo della respirazione. Pensate a quanto sarebbe difficile ricordarsi di farlo 12 volte al minuto per il resto della vostra vita. Fortunatamente, in genere, la respirazione è un processo automatico.

APPARATO DIGERENTE

Quando il cibo percorre l’apparato digerente viene scisso in nutrienti utilizzabili che vengono assorbiti dal flusso sanguigno e trasportati ad ogni cellula del corpo.

All’interno di queste, l’energia immagazzinata nei nutrienti viene utilizzata come carburante per far funzionare gli organi del corpo.

Durante la nostra vita mangiamo oltre 27 tonnellate di cibo, ovvero il peso di sei elefanti.

APPARATO RIPRODUTTIVO – SVILUPPO FETALE

Gli organi della riproduzione femminile (ovaie, tube di Falloppio, utero e vagina) sono ben protetti all’interno della cavità pelvica. Invece gli organi maschili (pene, testicoli) si trovano all’esterno del corpo.

Quando l’ovulo viene fecondato dallo spermatozoo, si forma la prima cellula di un nuovo individuo. Questa cellula si divide ripetutamente e si differenzia nei vari tessuti che compongono l’essere umano.

Installandosi nell’utero, dove si sviluppa in 40 settimane.

APPARATO URINARIO

I reni, organi chiave del sistema urinario, filtrano quasi 1,2 litri di sangue al minuto. Rimuovono i prodotti di scarto. Durante questo processo creano l’urina che viene immagazzinata nella vescica.

ANATOMIA SEZIONALE

L’anatomia sezionale è quella branca della medicina che utilizza le più moderne tecnologie per permettere lo studio del corpo umano in un modo completamente innovativo.

Con questa tecnica i corpi plastinati vengono tagliati a fette sottilissime. Così da poter studiare in modo molto dettagliato le strutture anatomiche ed i vari rapporti che queste hanno tra di loro.‎

Sembrerà di guardare una risonanza magnetica, con i vantaggi, però, di non perdere nemmeno un piccolo dettaglio. Che sarà comprensibile anche a coloro che non hanno conoscenze in ambito medico.

Perché visitare Real Bodies: scopri il corpo umano?

I motivi sono molti:

  • perché Real Bodies è molto educativa, con contenuti spiegati in modo semplice e chiaro, adatta a tutti: professionisti, famiglie con bambini, scolaresche con studenti di ogni ordine e grado
  • perché Real Bodies è, nel genere, la più grande e completa al mondo con un’edizione speciale solo per Milano: non è mai stato esposto un numero così impressionante di organi e corpi veri
  • perché Real Bodies è allestita in un grande e nuovo spazio espositivo di oltre 2.000 mq, con tutti i servizi utili ai grandi eventi culturali, nel cuore di Milano Lambrate, una zona servita dai mezzi pubblici e vicino all’autostrada
  • perché Real Bodies espone corpi in varie posizioni anatomiche della vita quotidiana, proprio per mettere in luce la grande varietà di funzioni e movimenti del corpo umano durante la giornata
  • perché Real Bodies espone una spettacolare galleria di corpi di atleti durante l’azione sportiva, per mostrare come lavorano i muscoli e la tensione di tendini ed articolazioni impegnati in attività agonistiche
  • perché Real Bodies mostrerà i profondi cambiamenti a cui vanno incontro i corpi e gli organi colpiti da gravi malattie e dalla metamorfosi dell’invecchiamento
  • perché Real Bodies è una grande enciclopedia dal vivo del corpo umano, che in modo intuitivo vi guiderà a scoprire dove sono posizionati gli organi, come funzionano, quanto misurano e come sono realmente fatti
  • perché un team di professionisti ha lavorato oltre 2 anni per realizzare questo imponente evento culturale e scientifico esclusivamente per Milano‎

Divieti

Alcune indicazioni per godersi la visita:

  • vietato fotografare e riprodurre con video camera
  • vietato toccare
  • vietato utilizzare telefoni cellulari, smartphone, tablet e dispositivi elettronici
  • vietato entrare con animali domestici (di tutte le taglie)
  • vietato entrare con passeggini*
  • vietato entrare con ombrelli**
  • vietato entrare con zaini o borse ingombranti**
  • vietato entrare con caschi
  • vietato entrare con cibo e bevande

*Possono entrare solo le carrozzine delle persone disabili
**Tutto quello che non si può portare all’interno della mostra si può lasciare all’ingresso

Non possono entrare i bambini senza essere accompagnati da un adulto.

Al fine di rendere più piacevole la mostra a tutti i visitatori vi chiediamo di tenere il vostro cellulare in modalità silenziosa, di non parlare ad alta voce, di non correre e di tenere vicini i propri bambini.

Qui trovi come raggiungere la sede di Real Body: Via Privata Giovanni Ventura, 15, 20134 Milano, zona Lambrate.

Le date di Real Bodies

Dall’1 ottobre al 29 gennaio Milano, Spazio Ventura XV

Orari

Tutti i giorni alle ore 10 alle ore 19
Chiuso il 24/25/31 dicembre

Info gruppi

Per la richiesta di informazioni o la prenotazione di gruppi organizzati e scuole è possibile contattare il Call Center TOSC al numero 02-89709022 o inviare una mail all’indirizzo info@tosc.it.

Info ridotti

Hanno diritto al ridotto rispetto al prezzo intero del biglietto:

  • bambini 6-12 anni
  • over 65
  • studenti (elementari, medie, superiori, università)
  • disabili, accompagnatori di disabili non autosufficienti, militari, forze dell’ordine, giornalisti, dipendenti pubblica amministrazione (dietro esibizione tesserino)

Qui puoi comprare o regalare online il biglietto.


Se clicchi sulle frasi azzurre sottolineate si apre un link.
Se hai trovato interessante questo articolo condividilo oppure

Lascia commenti ed idee sul post